Giochi di calcio sull’Inter: per estendere l’emozione nerazzurra

By 14 marzo 2018Giochi da tavolo
giochi calcio inter best 11 logo

Indubbiamente il calcio rappresenta una delle grandi passioni che, con poco, sono in grado di rivoluzionare intere esperienze, scatenare emozioni, coinvolgere sportivi di tutte le età.

Naturale quindi che esistano giochi di calcio o, per meglio dire, sul calcio, che coprono l’interezza dell’esperienza calcistica, dagli aspetti più prettamente gestionali a quelli più strategici, tipici delle partite vere e proprie.
Un gioco sul calcio può avere svariate modalità di svolgimento, a seconda dell’enfasi che vuole porre sui vari aspetti della vita di una squadra.
Best 11 coniuga tutti questi aspetti, da quello più manageriale o “gestionale” al più “strategico” o “ludico”.

L’Inter è stato il primo club di calcio che ha “scelto” Best 11, diventandone gioco da tavolo ufficiale. Già nella passata stagione il gioco in scatola ha riscontrato un ottimo successo verso i suoi appassionati. Altre dieci squadre hanno “adottato” Best 11: Atalanta, Bologna, Fiorentina, Genoa, Juventus, Milan, Napoli, Roma, Sampdoria, Torino.

giochi calcio inter best 11Gestire una squadra e il gioco di tipo “gestionale”

Gestire una squadra non è un’impresa semplice. Si tratta di una attenta combinazione tra decidere le cose da un’ampia prospettiva, con un pizzico di lungimiranza, e controllare quei dettagli che paiono a prima vista minuscoli ma, tutti insieme, concorrono a creare una società solida e robusta. Questo tipo di gioco è noto come “gestionale”, là dove lo scopo è la prosperità del proprio club, nonostante tutte le possibili avversità.

La fase gestionale in Best 11 include, ad esempio, la costruzione di strutture come lo stadio, e la compravendita dei calciatori.

Si tratta di un tipo di gioco che premia la riflessione, il calcolo a lungo termine, le capacità di analizzare e prevedere. Un vero e proprio allenamento per la mente.

Il gioco sul campo ed il gioco di tipo “strategico”

Dopo la fase della gestione giunge quella dell’azione, se così possiamo chiamarla, con il gioco di tipo “strategico”. Tutte le risorse pazientemente e accuratamente accumulate durante l’evoluzione del gioco e tramite una oculata gestione della propria squadra sono messe in atto, con lo scopo di ottenere una vittoria in un orizzonte più breve possibile.

Come il gestionale, anche il tipo di gioco strategico premia la capacità di realizzare un piano, ma ha spesso ritmi più concitati e serrati, incalzati dalla presenza di uno o più avversari molto più palpabili. Una strategia vincente si occupa di sfruttare al meglio le risorse disponibili, compensando le mancanze e facendo brillare i punti forti, per vincere anche in condizioni di apparente svantaggio.

Perché un gioco sul calcio?

I giochi da calcio sull’Inter, per tornare al nostro esempio concreto di inizio articolo, ti consentono di immergerti in una dimensione tutta nuova della squadra. La possibilità di combinare informazioni e situazioni reali con ostacoli ipotetici e situazioni sempre nuove consente di creare una variabilità che non annoierà facilmente.

E tutto questo senza nemmeno prendere in considerazione la bellezza di poter possedere e gestire la propria squadra del cuore, vero e proprio punto forte di Best 11: competere e condividere questa passione con gli altri giocatori, creando quella meravigliosa atmosfera che è possibile soltanto intorno ad un tavolo.

In sostanza, un gioco da calcio sull’Inter riunirebbe tutto il bello del seguire la squadra con l’emozione di poterne avere in mano le redini.

I giocatori della “Beneamata” sono reali, le carte da gioco sono ricche di aneddoti o frasi di uomini che hanno la storia del club nerazzurro.

Abilità o fortuna?

Questa domanda può sembrare quasi provocatoria ma è inevitabile, e stabilisce la tipologia di gioco a cui si è più interessati. Da una parte c’è la capacità di pianificazione, un’attenta gestione e una strategia solida che prevalgono su tattiche e risorse inferiori. All’altro estremo c’è la casualità, la sequenza delle carte e l’evoluzione del gioco a rendere il risultato incerto fino alla fine.

Abilità o fortuna? Il calcio è entrambe le cose e quindi è importante trovare il giusto mix per soddisfare i propri gusti!

Leave a Reply